Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Terza Categoria

La Boschese non fa sconti: 0-3 al Valmadonna

Continua la corsa per i playoff fra Pizzeria Muchacha e Boschese: i biancoverdi superano agevolmente la Soms Valmadonna
TERZA CATEGORIA - Con un 3-0 senza fronzoli, al termine di una partita maschia e combattuta, ma sempre tenuta sotto controllo, la Boschese espugna il terreno della Soms Valmadonna. Ci riesce al termine di una gara sempre vissuta sul filo dei nervi, non senza polemiche, ma in cui alla fine i biancoverdi hanno fatto valere il loro maggiore tasso tecnico.

Partita subito vivace, con il Valmadonna che si fa subito pericoloso dalle parti di Lessio, prima con un corner dopo neanche un minuto, e quinddi al 4' con una iniziativa di Njie conclusa con un diagonale ben parato dal protiere ospite. La Boschese esce dal guscio con un tiro di Lena che però esce a lato del palo. I biancoverdi aspettano il Valmadonna cercando di rovesciare il fronte con lanci a tagliare il campo che spesso prendono alla sprovvista la difesa di casa. Al 18' ancora Soms in azione con Keita, il cui tiro al volo non impensierisce Lessio. La Boschese però è più precisa quando si tratta di colpire e al 28' passa in vantaggio con Busatto, lesto a girare in rete una punizione tagliata di Antonucci che spiove alle spalle della difesa. Il primo tempo termina con una chiara supremazia territoriale della SOMS, ma con gli ospiti in vantaggio.

Nella ripresa, il Valmadonna paga lo sforzo dei primi 45' calando un po' di tono: un guaio, contro una Boschese che non aspetta altro e che ha dimostrato di saper gestire la partita. Gli ospiti raddoppiano all'8' con una ripartenza di Lena che elude la trappola del fuorigioco e si presenta tutto solo davanti a Basrili battendolo senza problemi. Al 13' potrebbe chiudere la contesa Busatto, ma il suo tiro al volo è alto.
Il Valmadonna, rivitalizzato da qualche cambio, prova a riproporsi in avanti, ma senza molta lucidità. La partita diventa nervosa, con qualche fallo di troppo e qualche ammonizione su ambedue i fronti, ma l'unico rischio corso da Lessio arriva al 38' su una iniziativa di Jassey, che viene chiuso dal rientro dei difensori. Sulla ripartenza, la sfera arriva rapidamente a Guazzone che insacca il terzo gol e chiude la partita.
Nel recupero, da segnalare un colpo proibito a gioco fermo rifilato da Boidi a Laguzzi che costa il rosso al giocatore di casa.


SOMS VALMADONNA - AUDACE BOSCHESE 0-3
Reti: pt 28’ Busatto, st 8’ Lena, 41' Guazzone

Soms Valmadonna (4-4-2): Basrili 6; Puzzolante 6 (26' st Romeo 6), Stefano 6, Gjika 5.5, M. Ouchbab 6; Nunziante 6 (10’ st Jassey 6.5), Keita 6 (33' st Boidi 4.5), Ademi 5.5, S. Ouchbab 6; Mumajesi 6, Njie 6. All. Romeo
Audace Boschese (4-4-2): Lessio 6.5; Bianchi 6, Ferrando 6.5, Minea 6, Antonucci 6.5 (17’ st Milazzo 6) Schiera 6 (28' st Guazzone 7), S. Falciani 6, Busatto 7 (40' st Cuomo n.d.), Capilli 6 (30' st Noto 6); A.Falciani 6, Lena 7 (44' st Laguzzi n.d.). All. Corrado

Arbitro: Bari di Novi 6

NOTE: Espulso Boidi con rosso diretto al 47'. Ammoniti Nunziante, Keita, Gjika e Noto. Calci d’angolo: 3-2 per il Valmadonna. Recupero: pt 1’, st 3’. 
16/04/2018
Ezio Bruzzesi - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook