Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Lions: conto alla rovescia per il meeting

Questa sera la sfilata dei partecipanti, domani le gare: al mattino l'atletica leggera, al pomeriggio il quadrangolare di
OVADA - Parte di fatto questa sera, con la sfilata per le vie cittadine dei partecipanti, la decima edizione del Memorial Giacobbe, il meeting organizzato dai Lions che raduna al Geirino otto società piemontesi e una ligure attive nel mondo dello sport per disabili. Una vera e propria mini olimpiade imperniata al mattino su gare di atletica, corsa, lanci e staffetta mista con i ragazzi delle scuole ovadesi, al pomeriggio con la novità del quadrangolare di pallavolo per atleti disabili mentali. “Siamo contenti – spiega il portavoce dell’associazione organizzatrice, Alessandro Bruno – di vedere che la nostra iniziativa negli anni si è trasformata in una tradizione per la città. Quello che i Lions hanno sempre cercato di fare è stato trasformare la solidarietà in partecipazione. In una prima fase il meeting portava atleti importanti a esibirsi al Geirino. Ora la parte preponderante ce l’hanno le competizioni vere e proprie”.

Attorno alle 11.00 uno dei momenti più significativi. Scenderà in pedana Maurizio Nalin, amico di lungo corso del meeting che ha scelto Ovada per il suo addio allo sport agonistico e a una carriera che l’ha portato fino al picco della medaglia d’oro alle Paraolimpiadi di Atlanta. 

29/05/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook