Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Naturabile: trekking oltre le ''barriere'' in Valle Stura

L'escursione, organizzata alle Rocce Nere in Val Gargassa a Rossiglione, ha permesso a tutti i partecipanti di mettersi alla prova e di godere della splendida natura del territorio

OVADA - Quando si dice che lo sport aiuta a superare le barriere erette tra la “presunta normalità” e l’handicap fisico. Per la prima volta le due associazioni “Sentieri di Confine” e “Naturabile Onlus” insieme per un'uscita di trekking mista con disabili e normodotati. L'escursione, organizzata alle Rocce Nere in Val Gargassa a Rossiglione, ha permesso a tutti i partecipanti di mettersi alla prova e di godere della splendida natura del territorio. Entusiasti Roberto Bruzzone e Robert Bavazzano, promotori dell'iniziativa: “Tutto il lavoro con gli amputati sta funzionando – affermano - grazie anche al contributo dei Servizi Sportivi che ci offrono settimanalmente la possibilità di usufruire degli spazi per gli allenamenti del progetto di perfezionamento al cammino. Integrazione è un sostantivo che non basta per spiegare il risultato della passione e della determinazione che ci mette ciascuno di noi”. 

 

 

12/10/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook