Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Pallacanestro Novi: successo fondamentale a Cavagnolo

La formazione di Gilli si impone nel finale dopo aver subito una prima rimonta dei padroni di casa. E i ragazzi dell'under 13 accedono alla fase regionale del Join the Game
NOVI LIGURE - Successo fondamentale per la Pallacanestro Novi 1980 che torna dalla trasferta di Cavagnolo sul campo dell’Unisport con due punti che permettono ai gialli di coach Gilli di rimanere agganciati al quarto posto, ma soprattutto scrollarsi di dosso le difficoltà patite di recente. E’ finita 60-52 una gara in cui la differenza l’hanno fatta nell’ultimo quarto i punti messi a segno da capitan Dario e da Ricci per il parziale decisivo. In avvio c’è il baby Padula a condurre il gioco. La zona press proposta dai torinesi sembra sorprendere Novi che affretta qualche conclusione di troppo e alla prima sirena insegue 14-12.

L'avvio di secondo quarto sorride invece ai gialli che trovano nella coppia Buffelli-Dario punti dalla media e in contropiede per il 16-22 del minuto 15. Il bomber Ricci sembra ritrovare lo smalto dei giorni migliori quando lanciato in contropiede piazza la schiacciata che cambia l'inerzia dell'incontro. Novi al riposo lungo con la testa avanti sul 31-32 nonostante un Cavagnolo combattivo a rimbalzo d'attacco e mortifero dalla lunga distanza.

Nel terzo quarto, ancora Buffelli colpisce per il 42-34. Gli infortuni accorciano le rotazioni dell’allenatore che in apertura di ultimo quarto è costretto a richiamare Ricci e Ferraris gravi di 4 falli personali e la squadra sembra pagare lo sforzo. L'Unisport non si sente sconfitta e ritrova le energie per riportarsi a -2 con 5 minuti da giocare, 46-48. I novesi si aggrappano al loro capitano e Dario li ripaga con 4 punti che portano definitivamente l'incontro verso la fine. Ricci segna subendo il fallo al minuto 38 e sul 46-56 vanno in scena i titoli di coda.

A completare la festa sono arrivate anche le vittorie delle squadre Under 13 e Under 19. Degna di nota anche la prestazione del giovane quartetto locale impegnato nel torneo Join The Game Under 13: in quel Valenza la formazione composta da Elsi, Fallabrino, Manetti e Turolla si impone in tutti gli incontri disputati e accede alla fase regionale della competizione dimostrando il buon lavoro svolto dal settore giovanile novese. Prossimo appuntamento per la prima squadra ancora lontano da casa: venerdì 28 febbraio sul campo del Rivarolo.

26/02/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook