Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Più forti delle avversità, gli alessandrini vincono il campionato di pesca

La squadra del DLF Alessandria ha vinto il campionato di pesca dei 'ferrovieri'. La strategia impostata dopo aver studiata l'ultima location si è rivelata vincente, nonostante la bassa pescosità del canale
 ALESSANDRIA - Un’altra coppa, meritatissima, finisce nella bacheca della squadra di pesca del DLF Alessandria, che a fine settembre si è laureata Campione Nazionale D.L.F. per il 2018. E' la Società D.L.F. Alessandria Pesca (Tubertini) con 24 punti, composta da Piero Soliani, Giovanni Tula, Fabrizio Ferraro, Giovanni Gozzo.

Sabato 29 settembre si era svolta la Terza prova del Campionato Nazionale Ferrovieri di Pesca al colpo. Campo di gara il canale Riolo a Malalbergo, in provincia di Bologna. Un canale che per via del calo brusco delle temperature (e forse dell’inquinamento che avrebbe causato una moria di pesci) si è rivelato meno pescoso del previsto, quindi più difficile da far abboccare esemplari di peso. Nonostante tutto la gara ha avuto uno svolgimento regolare.

“Eravamo preparati, la settimana prima avevamo fatto un sopralluogo”, confessa il ‘capitano’, Piero Soliani, “Abbiamo qundi impostato la strategia tutti allo stesso modo utilizzando esche e lenze più piccole”. Così carassi, pesce gatti e qualche carpa hanno abboccato. “Abbiamo puntato più sulla quantità, perché il peso dei singoli non era granché”.

La squadra vincitrice di giornata è stata la Società Il Campione con 6,5 punti, davanti al D.L.F. Alessandria Pesca (Tubertini) con 9 e al D.L.F. Fidenza A.D.P.S. (Colmic) con 10. 

La gara era l’ultima di un trittico che ha portato alla designazione dei Campioni Nazionali DLF sia individuale che a squadre. Giovanni Tula del D.L.F. Alessandria Pesca (Tubertini) con 5 punti è arrivato terzo.
6/10/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook