Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Bertram-Garri, le strade si dividono: "Un'avventura incredibile"

Indimenticabile la Coppa Italia, il successo più prestigioso ottenuto dalla Bertram nella sua storia, alzata da capitano nel cielo di Jesi il 4 marzo 2018. Il presidente Tava: "A Tortona troverà sempre degli amici"
TORTONA - La Bertram Derthona saluta il capitano Luca Garri: si chiude dopo 139 partite disputate tra regular season e playoff di Serie A2, Coppa Italia e Supercoppa, e 1526 punti segnati la grande avventura del giocatore classe ’82 in maglia bianconera. Arrivato a Tortona nel 2015, Garri è stato il primo medagliato olimpico ad avere indossato la maglia del Derthona: con la sua esperienza e la sua professionalità ha dato un contributo significativo alla crescita della società. Luca Garri è stato infatti tra i grandi protagonisti dei traguardi raggiunti dal club bianconero nel corso delle quattro stagioni trascorse insieme: in particolare nei suoi primi due anni ha contribuito al conseguimento dei quarti di finale dei playoff di A2, conclusi con l’eliminazione per mano di Brescia – poi promossa in Serie A – nel 2015/16 e di Trieste l’anno successivo. Resta indimenticabile la Coppa Italia, il successo più prestigioso ottenuto dalla Bertram nella sua storia, alzata da capitano nel cielo di Jesi il 4 marzo 2018 al termine di una manifestazione che ha visto i Leoni sconfiggere Trieste, Biella e Ravenna in finale. Nel 2017/18 Garri ha fornito inoltre un contributo importante per la conquista dei playoff terminati con la sconfitta per 3-1 nella serie contro un avversario del calibro di Udine.

Questo il saluto del presidente Roberto Tava: ʺVoglio sinceramente ringraziare Luca Garri per la grande professionalità dimostrata nei quattro campionati che ha disputato con la maglia del Derthona Basket. Quattro stagioni in cui ho potuto conoscere e apprezzare le grandi qualità umane di Luca, tanto che l’unica maglia di un giocatore del Derthona Basket diverso da me che conservo è quella autografata da lui e indossata in occasione della finale di Coppa Italia vinta a Jesi nel marzo 2018. Le nostre strade sportive si dividono ma Luca Garri può sapere che a Tortona troverà sempre degli amiciʺ.

Questa la lettera con cui il capitano dei bianconeri ha voluto salutare la società e i propri tifosi: 

Ed eccoci qui, al momento che speravo arrivasse il più tardi possibile… Ma purtroppo la vita del giocatore è questa. Siamo un po' nomadi e quando troviamo una bella città con persone stupende ci sentiamo subito a casa. Quando sono arrivato a Tortona la prima persona “STUPENDA” che ho conosciuto e stato LUIGINO, e ne sono onorato. Porterò per sempre con me il suo ricordo e sono felice di aver condiviso con lui tutti i bei momenti a Tortona. Qui, io e mia moglie, abbiamo stretto amicizie che dureranno nel tempo. Sono fiero di aver condiviso con tutti voi la vittoria della Coppa Italia… È stata un’avventura incredibile, il vero valore delle vittorie e dato dal cuore con cui si scende in campo. Sono fiero di aver fatto parte di questa pagina del DERTHONA BASKET e non mi resta che augurarvi il meglio. Ringrazio con sincero affetto tutta la società che in questi anni mi ha supportato e sopportato… Grazie a tutti coloro che ci hanno aperto le porte di casa per una cena o per una serata in compagnia, grazie a Marco ed Eleonora De Filippo con Ale e Chiaretta che ci hanno sempre dimostrato la loro amicizia, grazie a tutti i ragazzi dell’Area Bianconera, a Enrico e Marchino ed a tutti coloro che hanno sempre creduto in me. Sono e resterò per sempre un Leone. Grazie di cuore a tutti.
LET’S GO LIONS!
 
21/05/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Migliaia di partecipanti al Pride
Migliaia di partecipanti al Pride
StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria