Vota il video:  
  (Clicca su una stella per dare un voto da 1 a 5)

 
     
blog comments powered by Disqus

In mostra cellulite, smagliature e cicatrici: Chromat riscrive le "regole della piscina"

Info - "L'intolleranza non è tollerata" è la prima delle dieci nuove "Pool Rules" di Chromat. Un codice di comportamento che il brand newyorkese di costumi da bagno e abbigliamento sportivo ha messo al centro della nuova campagna per incoraggiare le donne a non lasciarsi sopraffare dall'imbarazzo di mostrare il proprio corpo, che sia al mare o in piscina. E quindi via libera a cicatrici, smagliature, cellulite, peluria; e benvenuti ai corpi di ogni età, genere e abilità. Come testimonial delle nuove "pool rules", Chromat ha scelto cinque "babe guard" d'eccezione, donne da tempo simbolo del movimento body-positive: Mama Cax, modella e blogger sopravvissuta a un cancro al polmone che le ha causato l'amputazione della gamba destra; Ericka Hart, ha subito una doppia mastectomia a causa di un tumore al seno; Geena Rocero, supermodella transgender e fondatrice dell'organizzazione Gender Proud; Emme, considerata la prima modella plus-size al mondo; e Denise Bidot, modella curvy, blogger e attivista. Il messaggio della campagna è chiaro: "i nostri corpi sono la nostra casa e quindi dobbiamo mostrare a noi stesse un amore incondizionato dentro e fuori"(a cura di Marisa Labanca)Video: ©Chromat

Data - 13/07/2018

Autore - Alessandrianews

Tags