Vota il video:  
  (Clicca su una stella per dare un voto da 1 a 5)

 
     
blog comments powered by Disqus

Vogue, un volto bianco sintesi delle copertine degli ultimi 25 anni: lo studio "Faces of Fashion"

Info - Vogue, la rivista di moda più importante al mondo. Un quarto di secolo di copertine. Centinaia di modelle in prima pagina. A partire da questi tre elementi è stato sviluppato lo studio "Faces of Fashion" che ha analizzato gli ultimi 25 anni di copertine di sette edizioni internazionali di Vogue (Usa, UK, Italia, Francia, Giappone, Brasile e Russia) per tracciare il volto che riassume le caratteristiche facciali delle modelle e delle celebrità apparse sulle prime pagine. Il risultato, ottenuto usando la tecnica della "Triangolazione di Delaunay", è un'immagine digitale con l'incarnato bianco, gli occhi scuri e i lineamenti delicati. Lo studio è stato commissionato da MyVoucherCodes e realizzato dalla società di marketing NeoMam in collaborazione con l'italiano Giuseppe Sollazzo, 36enne di origini pugliesi ma a Londra dal 2008, dove lavora ai sistemi di ricerca computazionale in ambito clinico per la St George's University. La ricerca, durata due mesi, non nega i recenti passi avanti di Vogue nella rappresentazione della diversità delle donne nel mondo (basta pensare alle ultime copertine con Rihanna e Beyoncé rispettivamente protagoniste del September Issue di Vogue UK e Vogue America), ma mette in risalto l'incredibile somiglianza delle modelle scelte negli ultimi 25 anni, nonostante le differenze culturali e sociali dei sette paesi esaminati. Gisele Navarro, direttore operativo di NeoMam, ci spiega che "era evidente che la maggior parte delle modelle in copertina fossero bianche, nonostante i recenti sforzi di Vogue per promuovere la diversità. Dire che la rivista non stia cambiando non sarebbe corretto. A maggio 2018 l'edizione di Vogue UK è entrata nella storia mettendo in copertina la prima donna con un hijab. Ma c'è ancora molta strada da fare e lo studio Faces of Fashion vuole essere un promemoria" (a cura di Marisa Labanca)Immagini digitali di MyVoucherCodes

Data - 14/08/2018

Autore - Alessandrianews

Tags